Igor Francescato Blog

quello che io penso, quello che io credo, quello che io fo

SANDRO PERTINI, commemorazione di un presidente

“Se non c’è libertà, non ci può essere democrazia. Non basta la libertà che noi abbiamo riconquistato il 25 aprile (del 1945 ndr), perché se noi ci accontentassimo della libertà in senso astratto, la libertà diventerebbe una conquista fragile e poi non sarebbe goduta da tutto il popolo italiano. La libertà è in buona sostanza l’esaltazione della libertà del singolo. Ma chi è disoccupato, chi è in miseria, chi ha una pensione bassa, che non gli consente di vivere dignitosamente, sente umiliata la sua dignità e quindi non può considerarsi un uomo libero. Per me la libertà non può andare disgiunta dalla giustizia sociale, come la giustizia sociale non può andare disgiunta dalla libertà” (tratto da “Filo rosso – la liberazione di Milano”, 1969, intervista a Pertini di Gianni Bisiach).

Continua a leggere …

LA LEGGE E’ QUASI UGUALE PER TUTTI

Sfogliando la Repubblica di lunedì, nella pagine delle “pubblicità legali” mi ha colpito questo trafiletto incorniciato: “La procura della Repubblica presso il tribunale ordinario di Roma ha condannato in via definitiva M.A.A., cittadino del Bangladesh, alla pena di mesi 5 di reclusione, € 3.000 di multa e alla pubblicazione della sentenza per aver detenuto per la vendita 710 cd musicali, 225 dvd, 67 dvd per Playstation abusivamente riprodotti e prove del contrassegno SIAE”.

Continua a leggere …

COME CONTINUARE A RISPARMIARE VOLANDO CON RYANAIR

Chi, come me, viaggia spesso in aereo da Roma Ciampino e deve / vuole / cerca di spendere poco, ha appena gioito alla notizia che Ryanair continuerà i voli low cost in Italia (vedi la questione con l’ENAC). Io viaggio spesso da Roma a Treviso. Prenotando con anticipo, riesco a spendere una media di appena 30 € a/r ogni viaggio (con il treno si spende quasi 5 volte di più: 150 € per la stessa tratta). Finora pagavo online con Postepay (l’economica carta di credito ricaricabile delle Poste), senza spendere un cent in più del prezzo del volo, ma dallo scorso 31 dicembre Ryanair applica un sovraprezzo per qualsiasi carta di credito utilizzatadi € 6 a tratta per persona (quindi 12 € solo di commissioni per un viaggio a/r). L’unica eccezione a “commissioni zero” è la Mastercard prepagata (“Mastercard prepay”).

Continua a leggere …