Igor Francescato Blog

quello che io penso, quello che io credo, quello che io fo

E’ STATO UNO STATO DI EMERGENZA – riflessioni sull’inizio della pandemia da Coronavirus in Italia

Oggi, primo aprile 2022, finisce ufficialmente in Italia lo Stato di emergenza sanitaria, introdotto dal Governo dal 31 gennaio 2020. Vorrei dedicare il breve saggio “PERCHÉ CI EMOZIONIAMO SOLO PER ALCUNE COSE?” (tratto dall’appendice di un libro che mi è capitato tra le mani poco tempo fa), a tutte le persone, care e sconosciute, che hanno vissuto sulla loro pelle (e nello spirito), le conseguenze della pandemia da COVID-19.

Questo scritto, di un giovane autore, è stato per me illuminante. E vorrei aiutarlo a risplendere.
NOTA IMPORTANTE: le riflessioni che seguono sono state scritte nei “mesi caldi dell’emergenza sanitaria”, nel primo semestre del 2020 e quindi sono ben lontane da quello che è seguito (vaccini e Green Pass, VAX e NO VAX, ecc. ecc.). Io l’ho solo letto, trascritto e ho cercato (e trovato in parte, spero senza errori) le fonti che l’autore cita.
Ben, avvicinatevi, ancora un pochino, dai! E bon ascolto o lettura.

PERCHÉ CI EMOZIONIAMO SOLO PER ALCUNE COSE?

di Francesco Schellino*

Continua a leggere …

FacebookTwitterGoogle+EmailCondividi

UN COMITATO PER LA RESILIENZA

Segnalo questo bel canale pubblico di Telegram: COMITATO GPL, nato da poco, un contenitore di “soluzioni pratiche, economiche (quasi) per tutti, per diventare autonomi dal Sistema”.

Da ottobre del 2021 ci sono stati aumenti (mai visti prima) della bolletta elettrica (da +30% uso domestico a + 500% del prezzo energia per uso industriale) e del gas metano (da +50% per il metano di casa a + 120% del metano per auto), quest’ultimo mi ha colpito da vicino, visto che ho la macchina a CNG e un pieno di metano, fino a inizio ottobre, lo pagavo 9 €, e ora mi costa fino a 20 €, ostia!

Trovo quindi interessanti le soluzioni pratiche ed economiche del COMITATO GPL per risparmiare energia elettrica, e soprattutto per scongiurare le conseguenze di un eventuale blackout elettrico. Io ho vissuto in prima persona il blackout che sconvolse Roma (e che coinvolse quasi tutta Italia) del 28 settembre 2003, che “spense” milioni di persone per ben 20 ore e produsse danni quantificati in 150 milioni di Euro.

Bello per esempio questo video – tutorial che mostra una torcia a manovella e dotata di mini pannelli solari, che NON ha bisogno di alimentazione perchè viene caricata o col sole o girando a mano la manovella: ILLUMINAZIONE GRATIS ed ecologica!

(tratto dal canale pubblico https://t.me/s/COMITATOGPL)

Insomma, credo che imparare ad esserer resilienti, cioè capaci di far fronte a improvvisi cambiamenti personali/del mondo, o catastrofi o pandemie (vedi COVID), imparare a prodursi il necessario per vivere, o riconoscere e comprare le cose piu’ pratiche, economiche, ecologiche e ecosostenibili, sia importante. Sempre di piu’. W il COMITATO GPL e tutti i gruppi di persone resilienti!

tratto dal canale COMITATO GPL attraverso il browser Firefox (premendo “preview channel” si puo’ vedere l’anteprima degli articoli pubblicati, oppure “view in Telegram” per vederlo nell’APP TELEGRAM)

Una SUPER giornata green da ricordare (piena di Mostri)

Oggi 6 dicembre 2021 è una giornata SUPER e come tale va ricordata. Per questo condivido cor monno questa puntata de “Ai confini della realtà”, serie TV americana del 1959, che s’intitola “I mostri”. Nulla ha a che fare col nostrano film commedia di Dino Risi, ma è un invito, che casca a fagiolo verde, a domandarci: chi sono oggi I MOSTRI?

Senza riMOSTRAnza, con la baldanza che sempre m’accompagna fino alla panza, ve mando un SUPER ABBRACCIO distanziato e qualunquemente circostanziato.

Igore

“I mostri” – Ai confini della realtà (The Twilight Zone), 1959, Rod Serling (USA)

L’alternativa c’è – l’intervento di Pino Cabras alla Camera dei Deputati (22 09 2021)

Mi han segnalato questo discorso, tenuto ieri dal deputato Pino Cabras alla Camera dei Deputati, un intervento sulla pandemia da Covid-19, sui vaccini e sul Green Pass. L’ho letto e ho ritenuto utile trascriverlo e pubblicarlo integralmente qui.

Chi è che dà di matto sul Covid, Mario Draghi o Zoran Milanović, chi sarà costui?

Continua a leggere …

Pagine:1234567...12